Benvenuti

nel nostro sito web

Benvenuti nel nostro sito web

Image

Ricevi un saluto con la pace del Signore Gesù dai credenti della Chiesa Cristiana Evangelica che si riunisce a Matera in Via San Pardo 50/bis.
La nostra comunità è una fra le centinaia di chiese evangeliche pentecostali, sparse sul territorio nazionale, associate nell’Ente morale di culto “Assemblee di Dio in Italia”. 
Certi che Dio vuole riconciliare il mondo con sé in Cristo, il nostro supremo scopo è annunciare il messaggio di salvezza indistintamente ad ogni persona, secondo il mandato del Signore, che rende l’Evangelo sempre potente ed attuale. Egli infatti ha affermato: “Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo ad ogni creatura … Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell’età presente” (Marco 16:15; Matteo 28:20).
Il nostro auspicio, anzi la nostra fiduciosa preghiera è che in questo Sito chiunque possa trovare conforto ed edificazione spirituale, raggiunto all’azione vivificante dello Spirito Santo. Se vorrai, puoi raggiungerci presso il locale in via San Pardo, per partecipare alle nostre riunioni di culto cristiano. Saremo lieti meditare la Bibbia, pregare e lodare Dio insieme. 
L’ingresso è libero.

Il Signore ti benedica con la Sua grazia!
il pastore, Alessandro Cravana

i nostri appuntamenti

 

Riunione dei giovani

Sabato, ore 19:00

Culto di adorazione

Mercoledì, ore 19:00

Scuola domenicale

Domenica, ore 10:30

Riunione di preghiera

Giovedì, ore 10:00

Culto di adorazione

Domenica, ore 18:00

Studio biblico

Venerdì, ore 19:00

i nostri appuntamenti

 

Culto di adorazione

Mercoledì, ore 19:00

Riunione di preghiera

Giovedì, ore 10:00

Studio biblico

Venerdì, ore 19:00

Riunione dei giovani

Sabato, ore 19:00

Scuola domenicale

Domenica, ore 10:30

Culto di adorazione

Domenica, ore 18:00

Scuola Domenicale

Corale

a coralehome

Gruppo giovanile

Giornalino

a immaginegiornalino

Pianeta Adolescenti

a adolescenti

Evangelizzazione

Radio Evangelo

Amici di Zaccheo

Scuola Domenicale

Corale

a coralehome

Gruppo giovanile

Giornalino

a immaginegiornalino

Pianeta Adolescenti

a adolescenti

Evangelizzazione

Radio Evangelo

Amici di Zaccheo

La Parola giorno per giorno

Sabato 22 giugno 2024

Ma quello che ha ricevuto la semenza in buona terra, è colui che ode la Parola e la comprende, che porta del frutto e rende l'uno il cento, l'altro il sessanta e l'altro il trenta [Matteo 13:23]

PREZIOSA COMPRENSIONE

Nella “parabola del seminatore”, narrata da Gesù, il “seme sparso” è la Parola di Dio che viene annunciata, è l’Evangelo che viene predicato.

Dalla raffigurazione fatta dal Maestro divino è facile comprendere che, affinché quest’ultimo possa produrre il miracoloso “frutto eterno”, è necessario che giunga a contatto con “il terreno”, cioè con il cuore dell’uomo, che possa penetrarvi, che vi rimanga per il tempo necessario a germogliare e portare frutto.

L’opera di Grazia di Dio funziona così, essa coinvolge l’intero nostro essere nella sua complessità cognitiva, caratteriale, emozionale. Il miracolo di Dio nell’uomo, non potrà mai essere “rappresentato”, affiancato, o addirittura sostituito, da alcuna ripetizione rituale, né da nessuna “formula liturgica”, ma potrà avvenire soltanto grazie al seme della Parola, vivificato dallo Spirito Santo, perché accolto in un cuore ben disposto ad accoglierlo e a farlo fruttare alla gloria di Dio.

La meditazione della settimana

GLORIA E TIMORE

“O voi che temete l’Eterno, lodatelo! Glorificatelo voi tutti, discendenti di Giacobbe, e voi tutti, stirpe d’Israele, abbiate timore di lui!” (Salmo 22:23)

La Parola di Dio associa in vari modi il sano timore del Signore alla gioia di lodarlo, al privilegio di poterlo glorificare.
Chi manca di rispetto per il Signore non si preoccupa di appurare se lo sta onorando o lo sta offendendo; non si cura di conoscere di più Dio per imparare ad esaltare le sue virtù nel miglior modo possibile. D’altra parte, chi ha soltanto paura del giudizio divino spesso si impegna a cercare vie per allontanare la condanna del Signore, ma non si avvicinerà a Lui per contemplare la sua gloria.
Ben diversamente, il timore spirituale che sboccia dalla redenzione non sentirà di aver adempiuto il proprio compito, non reputerà di aver esaurito la vocazione di glorificare Dio.
Il sano timore alimentato dall’esperienza personale della grazia concessa alla progenie di Cristo, è destinato a gustare celestiali manifestazioni della presenza del Padre.
A tale timore così intrecciato alla gloria è chiamato tutto il popolo di Dio, senza caste o preclusioni.
E noi, quale tremore stiamo coltivando? Quale statura di lode siamo in grado di poter offrire dopo anni di fede e di benedizioni?

Buona settimana con il Signore.

Alessandro Cravana

Dai nostri culti

Meditazione del 16 Giugno 2024

 

 

Dove siamo

Chiesa Cristiana Evangelica ADI

Via San Pardo, 50 bis, 75100, Matera (MT)

Assemblee di Dio in Italia

Chiese Cristiane Evangeliche "Assemblee di Dio in Italia"
Ente Morale di Culto D.P.R. 5.12.1959 n.1349

 

Seguici sui social

 

Scrivici

© 2024 Chiesa Cristiana Evangelica Assemblee di Dio in Italia, Matera Via San Pardo 50/bis. webmaster@adimateraviasanpardo.it