Benvenuti

nel nostro sito web

Benvenuti nel nostro sito web

Image

Ricevi un saluto con la pace del Signore Gesù dai credenti della Chiesa Cristiana Evangelica che si riunisce a Matera in Via San Pardo 50/bis.
La nostra comunità è una fra le centinaia di chiese evangeliche pentecostali, sparse sul territorio nazionale, associate nell’Ente morale di culto “Assemblee di Dio in Italia”. 
Certi che Dio vuole riconciliare il mondo con sé in Cristo, il nostro supremo scopo è annunciare il messaggio di salvezza indistintamente ad ogni persona, secondo il mandato del Signore, che rende l’Evangelo sempre potente ed attuale. Egli infatti ha affermato: “Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo ad ogni creatura … Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell’età presente” (Marco 16:15; Matteo 28:20).
Il nostro auspicio, anzi la nostra fiduciosa preghiera è che in questo Sito chiunque possa trovare conforto ed edificazione spirituale, raggiunto all’azione vivificante dello Spirito Santo. Se vorrai, puoi raggiungerci presso il locale in via San Pardo, per partecipare alle nostre riunioni di culto cristiano. Saremo lieti meditare la Bibbia, pregare e lodare Dio insieme. 
L’ingresso è libero.

Il Signore ti benedica con la Sua grazia!
il pastore, Alessandro Cravana

i nostri appuntamenti

 

Studio biblico

Venerdì, ore 19:00

Riunione di preghiera

Martedì, ore 20:00

Riunione dei giovani

Sabato, ore 19:00

Culto di adorazione

Mercoledì, ore 19:00

Scuola domenicale

Domenica, ore 10:30

Riunione di preghiera

Giovedì, ore 10:00

Culto di adorazione

Domenica, ore 18:00

i nostri appuntamenti

 

Riunione di preghiera

Martedì, ore 20:00

Culto di adorazione

Mercoledì, ore 19:00

Riunione di preghiera

Giovedì, ore 10:00

Studio biblico

Venerdì, ore 19:00

Riunione dei giovani

Sabato, ore 19:00

Scuola domenicale

Domenica, ore 10:30

Culto di adorazione

Domenica, ore 18:00

Scuola Domenicale

Corale

a coralehome

Gruppo giovanile

Giornalino

a immaginegiornalino

Pianeta Adolescenti

a adolescenti

Evangelizzazione

Radio Evangelo

Amici di Zaccheo

Scuola Domenicale

Corale

a coralehome

Gruppo giovanile

Giornalino

a immaginegiornalino

Pianeta Adolescenti

a adolescenti

Evangelizzazione

Radio Evangelo

Amici di Zaccheo

La Parola giorno per giorno

Mercoledì 21 febbraio 2024

Gli riferirono ogni cosa, dicendo: “Giuseppe vive tuttora, ed è il governatore di tutto il paese d’Egitto”. Ma il suo cuore rimase freddo, perché egli non credeva loro [Genesi 45:26]

PAURA D’ILLUDERSI

Giacobbe teme d’illudersi. Con prove menzognere, i suoi figli riuscirono a fargli credere che Giuseppe, il suo prediletto, era morto. Ora invece riferiscono che questo suo figlio vive e occupa una posizione di elevata autorità. Talora, dopo avere creduto per anni a delle bugie dette con arte, risulta arduo prestare fede alle verità che le sconfessano. Si può essere smaliziati dagli uomini, induriti da dolori e sofferenze tanto da stentare a confidare nel Signore vivente, capace di ravvivare l’anima nostra nella Sua grazia, di provvedere mirabilmente per la nostra vita.

Forse è così anche per te. Dopo tante delusioni, resti ormai impassibile dinanzi alle prospettive che l’Evangelo rivolge alla tua anima, ritenendole irrealizzabili. Dio vuole rivelarsi nella tua vita, ponendo fine a ogni dubbio e perplessità facendoti passare dalla morte spirituale alla vita eterna. Lascia che Cristo illumini la tua mente e scaldi il tuo cuore con la Sua Parola! Conoscerai per esperienza che Gesù è risorto, lo saprai con certezza per l’attestazione dello Spirito Santo, perché avrai accolto non una testimonianza umana, ma quella che Dio ha reso al Suo Unigenito risuscitandolo dai morti.

La meditazione della settimana

POTENZA E SOFFERENZE

“Tutto questo allo scopo di conoscere Cristo, la potenza della sua risurrezione, e la comunione delle sue sofferenze…” (Filippesi 3:10)

Come nell’opera di Gesù, così nella comunione con Lui vi è uno stretto legame tra potenza e sofferenza. Conoscere il Signore secondo le Scritture fa gustare gioia ineffabile e profonde soddisfazioni, ma include esperienze dolorose. Vecchi sensi di colpa sono vinti dalla giustificazione in Cristo e ogni malinconia lascia posto all’entusiasmo per quanto possiamo trovare nella relazione con Lui ogni giorno. Tuttavia, mentre camminiamo in novità di vita, nella potenza della Sua risurrezione, e quindi della nostra rigenerazione spirituale, sperimentiamo anche dei sentimenti mai provati. È quella rinnovata sensibilità verso il peccato che ora ci fa sentire un peso per nostre negligenze che in passato ignoravamo o ci lasciavano indifferenti. È quella brama che nella preghiera fa sospirare beni che prima non ci allettavano in alcun modo. È l’intenso dispiacere che ci raggiunge come una fitta al cuore quando il Signore di cui conosciamo la natura viene bestemmiato ed offeso. La comunione con Cristo implica questo ed altro. Se stai condividendo quello che Egli ha provato mentre viveva sulla terra, non perderti d’animo e non esasperare le tue sensazioni distorcendo l’impulso della grazia in malevole condanne contro tutti. Anzi, ringrazia il Signore. Ricorda che ciò fa parte della potenza della Sua risurrezione nella tua vita e non lasciare che alcun pensiero offuschi in te la gioia della salvezza.

Buona settimana con il Signore.

Alessandro Cravana

Dai nostri culti

Meditazione del 18 Febbraio 2024

 

Dove siamo

Chiesa Cristiana Evangelica ADI

Via San Pardo, 50 bis, 75100, Matera (MT)

Assemblee di Dio in Italia

Chiese Cristiane Evangeliche "Assemblee di Dio in Italia"
Ente Morale di Culto D.P.R. 5.12.1959 n.1349

 

Seguici sui social

 

Scrivici

© 2024 Chiesa Cristiana Evangelica Assemblee di Dio in Italia, Matera Via San Pardo 50/bis. webmaster@adimateraviasanpardo.it